Roberto Laneri

Roberto Laneri

Canto Armonico

Biografia

Nell’ambito del jazz e della free-music. Suona in vari gruppi e numerose rassegne con Bruno Tommaso, Giancarlo Schiaffini, Mario Schiano, Marcello Melis, Franco Tonani (‘ 65 -‘ 68). Suona con Frederic Rzewski al festival Metamusik-Berlin ‘ 72.

Negli Stati Uniti: Fonda la JAZZ IN PROGRESS ORCHESTRA Diventa Creative Associate con il Center for the Creative e Performing Arts (un gruppo di giovani strumentisti altamente selezionati per la musica contemporanea diretto da Lejaren Hiller e Lucas Foss). Evenings for New Music (‘ 70 – ‘ 72), in tutto lo stato di New York, Carnegie Recital Hall. Membro del SEM Ensemble diretto Petr Kotick, con cui partecipa a varie tournées europee (prime europee dei SONGBOOKS di John Cage a Colonia e Berlino per il sessantesimo compleanno del compositore) (‘ 71 – ‘ 72). Compositore in residence della Company of Man di Graham Smith e Cristyne Lawson: realizzazione di Black Ivory, un balletto ispirato a Genet, per il decimo anniversario della Albright-Knox Art Gallery (‘ 72). Suona nella stagione Monday Evening Concerts, Los Angeles (‘ 72). Esegue in prima mondiale numerose opere di compositori contemporanei (George Perle gli dedica Sonata Quasi una Fantasia per clarinetto e pianoforte). Sue composizioni vengono pubblicate da Media Press (Entropic Islands, L’Arte del Violino) e Seesaw Corporation (Esorcismi n. 1). Dal ‘ 72 inizia lo studio delle culture musicali extra-europee ed il lavoro sulle tecniche vocali: membro fondatore dell’EVT (Extended Vocal Techniques), collegato con il Center for Music Experiment, presso l’Università di California, fonda nel ’73 il gruppo PRIMA MATERIA (v. LA VOCE/IL CANTO ARMONIC0), in attività fino al 1980, che usa tecniche vocali dell’Asia centrale e Tibet in lunghe improvvisazioni di grande fascino e intensità. Il gruppo debutta all’Autunno Musicale di Como, e per 7 anni partecipa ad eventi prestigiosi, con grande successo di critica e di pubblico. Parallelamente inizia l’attività di conferenze, articoli, seminari sul canto armonico.

Da allora appare solo in recitals e in una grande varieta’ di situazioni musicali, in genere eseguendo musiche proprie o che comunque gli sono congeniali.
 

back to top