Maria Ronchini

Maria Ronchini

 

Viola

Biografia

Svolge un’intensa attività solistica e cameristica internazionale valorizzando le caratteristiche espressive della viola attraverso l’esecuzione e la ricerca del più diversificato repertorio.

Diplomatasi al Conservatorio “G.Verdi” di Milano, sua città natale, con il massimo dei voti e la lode, ha studiato successivamente all’ Accademia “W. Stauffer” di Cremona con B.Giuranna, all’Accademia Chigiana di Siena con Y.Bashmet e il Trio di Trieste.Segue inoltre i corsi di alto perfezionamento con W.Christ a Lubecca e K.Kashkashian in Lussemburgo.

Vincitrice giovanissima di numerosi concorsi, è stata per anni membro dell’orchestra ECYO sotto la direzione di Abbado, Bamert,Bernstein, Leinsdorf, Ashkenasy.

Debutta a Milano eseguendo il Concerto di Bartòk con l’orchestra RAI nella sala Verdi del Conservatorio e successivamente si esibisce per la Società dei Concerti, Serate Musicali di Milano, Ente Triennale di Cremona, Accademia Filarmonica Romana,IUC di Roma, Amici della Musica di Firenze e Perugia, Soc.Filarmonica di Trento, Pietà Dei Turchini di Napoli.

E’ invitata al Festival Internazionale di Cremona, Festival delle Nazioni di Città di Castello, Mantova chamber music festival, Festival internazionale di musica da camera di Asolo, Schleswig Holstein Musik Festival, Bad Kissinger Sommer, Festespiele Mecklenburg-Vorpommern, Festival di Blonay presso la prestigiosa Fondazione P. Hindemith, suonando tra gli altri con artisti quali E.Dindo, P.De Maria, S.Accardo, M.Sirbu, M. Quarta, V.Repin, B.Giuranna, B.Pergamenschikov…

Grande interesse e ricerca profonde nell’ambito della Musica del Novecento e Contemporanea.

Con il Divertimento Ensemble di Milano diretto da S.Gorli, ha inciso di recente per l’etichetta Stradivarius numerosi cd monografici di emergenti compositori con opere per viola a lei dedicate eseguite in prima assoluta. Inoltre, durante la sua collaborazione trentennale con l’ensemble, ha suonato come solista presso la Radio SFB di Berlino, La Biennale di Venezia, Villa Reale di Monza, MITO, Teatro Parenti di Milano,Festival di Budapest, Ravenna Festival, Auditorium Paganini di Parma.

Partecipa al festival di musica contemporanea KOINE’ , ideato da I. Fedele, eseguendo con l’orchestra dei Pomeriggi musicali di Milano al teatro Dal Verme in prima assoluta ‘Afrodite’ per voce recitante viola solista e orchestra di R. Laganà.

In qualità di prima viola solista è invitata da numerosi Ensemble prestigiosi,tra cui la ‘United european chamber Orchestra’ i ‘Solisti di Pavia’ diretti da E.Dindo con i quali ha inciso per la casa discografica Decca, ‘Sentieri selvaggi’ e per diversi anni si è esibita con i ‘Solisti Veneti’ effettuando tournèe in tutto il mondo. Vincitrice di concorso è’docente di viola al Conservatorio ‘Guido Cantelli’ di Novara.


back to top